Piva Consulting > STORIA

Piva Consulenze Industriali vanta, la storia di circa un trentennio, ai suoi esordi, alla fine degli anni 80, visto la notevole richiesta del mercato in un contesto industriale fortemente caraterrizzato dalla necessitÓ di soddisfare lo sviluppo industriale manifatturiero, ha collaborato con parecchie realtÓ industriali, tra queste se ne possono ricordare alcune quali:

  • ITBB (Tecnomasio Italiano Bown Boveri), nel settore della meccanica ferroviaria;
  • Bic, nel settore delle penne a sfera;
  • Sandoz, nel settore dei medicinali;
  • Optica, nel settore degli apparecchi ingranditori per elettromedicali;
  • Maestrelli, nel settore della produzione di impianti per lavanderie industriali;
  • Benedetti, nel settore dell' impiantistica industriale;
  • Gazziero, nel settore del mollificio.
Negli anni successivi, Piva Consulenze Industriali ha inoltre collaborato con Orizio, per la produzione di macchine circolari per maglieria, con Edera, nel settore dei telai per tessuti, con Marzoli, per il filatoi ed i ring, il Mollificio Santambrogio, nel settore delle molle per automotive.
Negli ultimi anni Piva Consulenze Industriali, visto le necessitÓ imposte anche da uno sviluppo industriale globalizzato, ha mostrato la sua capacitÓ al cambiamento e si Ŕ affacciata, con numerosi collaboratori e investimenti, al mercato Asiatico e del Sud Est Asiatico alla ricerca, per conto di numerosi clienti, della collaborazione e sviluppo industriale e/o joint-venture con aziende e/o partner cinesi.
Grazie alla propria rete di contatti, Piva Consulenze Industriali ha siglato un'accordo, decennale, con il governo di Liyang (Cina) mirato alla realizzazione di un parco industriale italiano, oltre che allo sviluppo di accordi bilaterali con societÓ di Shanghai e Hong Kong.
Lo sviluppo internazionale fa oggi della Piva Consulting, una societÓ con un forte valore manageriale garantendo la migliore cura alla propria clientela, oltre ad offrire un suppurto totale verso nuovi mercati e aree di sviluppo industriale.